Come posare bil parto a rotoli - consigli by Green Vision Tappeti Erbosi

COME POSARE IL PRATO A ROTOLI

Scopri come posare il prato con l’aiuto della nostra guida pratica.

Posare il prato a rotoli è il modo più semplice per creare un nuovo prato.

Il costo iniziale del prato pronto è maggiore rispetto ai semi di erba, ma avrai un prato perfetto in pochissimo tempo, subito pronto per essere utilizzato senza dover aspettare i lunghi tempi della semina e senza il problema dell’insorgere di erbacce o muschio infestanti che possono rovinare l’aspetto estetico.

È molto importante, per assicurarsi una buona riuscita del lavoro, dedicare del tempo nella preparazione del terreno prima di posare il prato.

Il momento migliore per la posa del prato a rotoli è durante la primavera o l’autunno, quando il terreno avrà raggiunto la temperatura ottimale e le piogge stagionali aiuteranno la nuova erba a far attecchire le radici in tempo prima del caldo estivo o delle gelate invernali.

Puoi anche utilizzare il prato a rotoli per piccoli interventi di riparazione del prato .

 

Ecco come posare il prato nella nostra guida pratica al fai da te.

Innanzitutto avrai bisogno di:

– Prato in rotoli o zolle nella giusta metratura

– Carriola

– Vanga

– Terriccio

– Rastrello

– Coltello affilato

– Annaffiatoio o tubo flessibile per innaffiare

 

Una volta procurato il materiale necessario procedere secondo questi step:

 

Livellare il terreno

Come posare il prato a rotoli - livellare il terreno

Distribuire un concime generico sul terreno (precedentemente lavorato e ripulito dalle erbacce e dagli infestanti) una settimana prima di posare il prato.

Preparare l’area, livellando il terreno e rimuovendo eventuali pietre o sassi rimasti. Se la superficie è irregolare, riempire una carriola con un po’ di terriccio e spargerlo sulle zone irregolari, in maniera uniforme, aiutandosi con vanga e rastrello.

 

Compattare la superficie prima della posa

Come posare il prato a rotoli - Compattare la superficie

Compattare la superficie del terrendo utilizzando il fondo di una vanga, oppure ancor meglio con un rullo da giardino, fino ad ottenere una superficie lisca, senza buchi o irregolarità; se necessario spargere altro terriccio e ripetere l’operazione.

 

 

 

 

Posare il prato a rotoli

Come posare il prato a rotoli - posare il prato

Posare le zolle srotolandole sul terreno, avendo cura di scaglionare le giunture come mattoni e sovrapponendole leggermente. Se la superficie da posare è estesa, lavorare su una tavola di legno per evitare di camminare sul tappeto erboso.

 

 

 

 

Rifinire i bordi

Come posare il prato a rotoli - rifinire i bordi

Per creare un bordo regolare, tagliare l’erba in eccesso con una vanga o un coltello affilato. Assicurati che le zolle siano ben aderenti al terreno sottostante, in modo che le radici attecchiscano senza problemi, infine innaffia bene il prato.

 

 

 

 

Primo taglio

Come posare il prato a rotoli - primo taglio

Ci vorranno alcune settimane perché il tuo prato si stabilizzi e in quel momento è essenziale non lasciare asciugare le zolle; quindi innaffialo regolarmente. Iniziare a tagliare quando l’erba è alta 2,5 cm – 5 cm, senza mai rimuovere più di un terzo dell’altezza totale dell’erba alla volta.

 

 

Seguendo correttamente questa procedura per posare il prato a rotoli avrai un giardino di casa perfetto e protetto a lungo dalla crescita di erbacce infestanti.

Vuoi acquistare il nostro prato a rotoli? Per avere un preventivo personalizzato clicca qui: PREVENTIVO PRATO A ROTOLI

 

 

Grazie per aver inviato la tua richiesta. Uno nostro operatore risponderà alla tua richiesta. Green Vision Sas



Carica la planimetria del tuo giardino

Carica la foto del tuo giardino

Autorizzo il trattamento dei dati personali